Flower 58

lunedì 11 dicembre 2017

Oil’à, coccole in formato tascabile

Ciao a tutti, oggi vorrei parlarvi in questo articolo di un prodotto che ho avuto modo di conoscere durante l'estate appena trascorsa, periodo in cui ho avuto modo di apprezzare questa carinissima idea che arriva da Montecarlo, in cui ha sede l'azienda. Sto parlando dei fogli idratanti Oil'a, che uniscono due desideri delle donne (e non solo): chi non vorrebbe infatti prendersi cura quotidianamente della propria pelle, ma allo stesso tempo non trascorrere ore a spalmare prodotti? Proprio pensando a questo è nato il foglio idratante per il corpo che vi presento in questo articolo.


In occasione di Sana 2017 ho incontrato e chiacchierato con Evelina, gentilissimo volto dell'azienda che ha definito tutto questo come "Un'idea semplice, quasi sciocchina, ma senza dubbio riuscita, perché a volte le cose più semplici sono le migliori!". Mi hanno molto colpito le parole da lei utilizzate, perché rappresentano perfettamente l'idea semplice ma efficace che ha portato alla creazione di questo prodotto.
Vi invito a visitare dunque il sito dell'azienda, in cui è possibile anche acquistare il prodotto, a QUESTO link.Questo prodotto viene infatti venduto o in pacchetti da 24 bustine, in versioni assortite al prezzo di euro 29,00, oppure in confezioni di 15 bustine in versione a scelta al prezzo di euro 19,00. La spedizione è gratuita e avviene in 24/48 ore, è possibile pagare sul sito attraverso paypal.

Come viene presentato.
Oil'a è il primo foglio idratante e nutriente per il corpo, imbevuto di estratti vegetali, burri e oli naturali, che cambia totalmente le modalità di utilizzo di questi prodotti. Niente più flaconi, barattoli e dispenser che occupano spazio e risultano poco pratici in molte situazioni, ma una semplice bustina che racchiude gli stessi ingredienti.
Esistono diverse varianti del foglio Oil'a, tutte provate da me.
- Le Karitè (con burro di karitè);
- Le Coco (con olio di cocco);
- Le Karicocot (con olio di albicocca);
- L'argan'toile (con olio di argan);
- La sweet Amandine (con olio di mandorla);
- L'Helianteuse (con olio di girasole);

Come si presenta.
Il foglio idratante Oil'a si presenta come una bustina di piccole dimensioni, che riporta sulla parte frontale il disegno stilizzato di una donna, che si differenzia insieme alle scritte nelle varie versioni disponibili del prodotto.


La bustina riporta sulla parte frontale il nome del prodotto, con il logo e i principali ingredienti contenuti, oltre alla dicitura pronto all'uso riportata sulla parte superiore di lato, vicino al punto in cui la bustina va strappata. La parte sul retro riporta diversi loghi e scritte in quattro lingue, il francese, l'inglese, l'italiano e lo spagnolo. Grazie ai loghi e alle scritte si scopre infatti che si tratta di un prodotto con formulazione naturale al 100%, ideale dopo le attività sportive, approvato nel bagaglio a mano, con effetto caldo freddo e che nutre naturalmente l'epidermide.


Il foglio contenuto all'interno è più o meno della dimensione di una mano, con una trama lavorata che permette al burro e agli oli di legarsi in maniera ottimale a questo tessuto, rendendo dunque molto semplice l'utilizzo.

Come l'ho utilizzato.
Aprendo la bustina (operazione molto semplice grazie al taglio che indica il punto esatto di rottura) sono stata subito avvolta da profumi sempre diversi ma comunque gradevolissimi di questi fogli idratanti: proprio come aprendo un flacone di crema questi sprigionano l'odore tipico dell'olio che contengono, amplificato dalla presenza di profumo. Sbirciando nella bustina ho avuto l'impressione che i fogli non fossero solo imbevuti di burri ed oli, ma quasi immersi in questi: sono ben visibili infatti tracce di burro sulle pareti della bustina, reso più solido dal periodo freddo in cui le ho utilizzate, tanto che ho usato il foglio idratante sulla pelle e ho poi voluto inserirlo nuovamente nella bustina per poi riutilizzarlo su altre zone del corpo dopo averlo sfregato intorno alle pareti di questa.


Ho sfregato delicatamente la salvietta su tutto il corpo: braccia, gambe, addome e décolleté, massaggiando poi la pelle con le mani per far assorbire i burri e gli oli. Ho utilizzato questo prodotto principalmente dopo aver fatto la doccia, sulla pelle ancora umida e calda, anche dopo aver lasciato la bustina a riposo sopra il calorifero per il tempo necessario a lavarmi: in questo modo non ho trovato burro semisolido attaccato alla bustina ed è stato ancora più rapido e semplice il suo utilizzo!


Cosa ne penso.
Ho provato questo prodotto con molta curiosità, trattandosi di una cosa innovativa nel suo genere, e ne sono rimasta piacevolmente stupita. Ho molto apprezzato notare che gli ingredienti contenuti fossero sufficienti nella giusta quantità per garantire un utilizzo piuttosto completo del prodotto.
Devo ammettere che inizialmente mi provocava qualche dubbio il pensiero di avere un prodotto monodose, ritenendolo meno pratico per un utilizzo quotidiano. Utilizzandolo mi sono resa conto che effettivamente non è un prodotto che utilizzerei ogni giorno, essendo appunto utile solamente per un utilizzo (anche se la salvietta rimane imbevuta di qualche traccia di olio e burro anche successivamente), ma per le situazioni di spazio o tempo ridotto, come può essere appunto un viaggio o il borsone della palestra è un prodotto che può realmente essere molto utile, senza vederlo come un alternativa di serie B. Il profumo è realmente inebriante e persiste per diverso tempo sulla pelle. Al mio naso piuttosto sensibile agli odori forti e dolci questo dettaglio non ha comunque disturbato in alcun modo. Inoltre leggendo che il foglio è composto di un tessuto totalmente biodegradabile mi sono tranquillizzata anche sotto il punto di vista della produzione di rifiuti, grande interrogativo che avevo su questo prodotto.

L'inci.
Nelle varie versioni questi fogli idratanti presentano formulazioni semplici, ma funzionali.
Il primo dubbio che mi è sorto in realtà è stato proprio relativo alla definizione di questo prodotto: lo definirei in realtà più un prodotto emolliente e nutriente piuttosto che idratante, dal momento che non contengono parte acquosa o umettanti, se non l'aloe contenuta in una sola versione. Si tratta invece di ingredienti talmente semplici che non necessitano di grandi spiegazioni da parte mia: gli oli e i burri utilizzati sono tra quelli più comunemente presenti in cosmesi, arricchiti da vitamina E e utilizzati o come ingrediente principale nella formulazione, come nel caso della versione Le Sweet Amandine, oppure in sinergia come è possibile leggere sul foglio in versione Le Karitè.
Trovo infatti che la forza di questa azienda risieda proprio nella semplicità: un'idea semplice realizzata con ingredienti semplici. Vi invito dunque a visitare il sito ufficiale anche per scoprire l'inci delle varie versioni, tutte molto interessanti!

Io ed Evelina a Sana 2017

Spero con questo breve articolo di avervi fatto conoscere un'azienda che trovo abbia portato nel panorama dei prodotti cosmetici un'idea senza dubbio diversa ed innovativa, che ho trovato molto carina, pratica ed utile!

Al prossimo articolo,

                                               

Nessun commento:

Posta un commento