Flower 58

lunedì 23 marzo 2020

Shampoo e balsamo solido Maca delle Ande Ethical Grace

Che i cosmetici solidi abbiamo preso sempre più piede nell'ultimo periodo è ormai cosa appurata, ma se ormai ci siamo abituati al trovarli negli ecommerce i dubbi circa l'utilizzo e l'efficacia sono ancora diffusi. I prodotti per capelli sono poi forse quelli che spaventano maggiormente, oggi parliamo dunque proprio di uno di questi, che utilizzo ormai da diverso tempo, e che più volte vi ho citato nei miei canali: conosciamo lo shampoo e balsamo solido 2 in 1 anticaduta rinforzante Maca delle Ande, di Ethical Grace. Qualora voi non conosciate l'azienda vi segnalo QUA il link al sito ufficiale.



Come si presenta.
Il packaging di Maca delle Ande è costituito da uno spesso cartoncino ripiegato su se stesso, che lascia uscire solamente il cordellino che passa in mezzo allo shampoo stesso, utile per l'utilizzo e la conservazione. Si tratta di un packaging minimale, le cui indicazioni sono riportate all'interno dello stesso: è aprendolo, infatti, che troviamo tutte le informazioni utili. La chiusura tramite semplice piegatura del cartoncino è tanto semplice quanto unica: dopo averlo aperto è pressochè impossibile riuscire a ricomporlo. Il prodotto si presenta come compatto e delicatamente profumato: il cordellino sembra essere piuttosto fragile, essendo molto sottile, ma durante l'utilizzo ho appurato che si tratta di una mera sensazione. Lo shampoo+balsamo Maca delle Ande è venduto in dose da 90 grammi e costa euro 12,90.



Come viene presentato / Come si utilizza.
L'azienda presenta questo shampoo+balsamo come una formula super concentrata e priva di conservanti, ricco di ingredienti attivi utili a contrastare la caduta, rinforzare, riequilibrare il pH e regolare la produzione di sebo. Il prodotto si utilizza inumidendo i capelli e lo shampoo e applicandolo direttamente sui capelli, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto e risciacquando abbondantemente.



Come l'ho utilizzato.
Essendo uno tra i primi prodotti solidi utilizzati ho impiegato questo shampoo+balsamo in diverse modalità, sperimentando come spesso faccio. Ho provato sia applicando il prodotto direttamente dal panello ai capelli, sulle cute e sulle lunghezze, massaggiando poi a lungo. Ho provato usando il panetto solido come saponetta per le mani, usando poi quelle insaponate per massaggiare le varie zone della testa. Ho provato con un solo lavaggio o con due, e sia lasciando il prodotto in posa per qualche minuto, che risciacquandolo immediatamente. Il provare diversi utilizzi di un prodotto nuovo mi risulta essenziale per capire meglio come usarlo e apprezzarne al meglio le caratteristiche!



Cosa ne penso.
Tra tutti gli utilizzi messi in atto sicuramente posso dire come preferenza generale relativa ai cosmetici solidi che prediligo usarli stendendoli prima sulle mani. Ancorandomi lo shampoo+balsamo ad un polso mediante il filo, lo sfrego tra le mani, quindi tocco tutta la testa, ripetendo l'operazione più volte. Se per gli shampoo tradizionali preferisco applicare il prodotto solo sulla cute per quelli solidi ho la sensazione di usare molto meno prodotto (seppur non diluito) quindi friziono delicatamente anche le lunghezze. Il grande punto interrogativo di questo prodotto non era per me riconducibile al potere lavante, bensì al potere districante e condizionante. In termine di pulizia infatti non ho avuto dubbi circa la sensazione di aver deterso correttamente sia il cuoio capelluto che le lunghezze, mentre per capire come apprezzare al meglio il polvere districante ho impiegato più tempo.


Ho capito che la routine più corretta nel mio caso è muoversi in questo modo:
- Rimuovo i capelli già caduti, pettinandoli anche solo con le mani, prima del lavaggio.
- Bagno bene i capelli e applico il prodotto prima sulla cute, massaggiando bene.
- Solo quando questa ritengo sia ben detersa bagno ancora un poco i capelli e mentre lascio lo shampoo sulla cute per qualche minuto mi dedico alle lunghezze, usando poco prodotto, ma ben distribuito. Non utilizzo spazzole, ma divido i capelli semplicemente con le dita, partendo dalla cute fino alle lunghezze, avendo cura di lavorare in questo modo tutta le testa.
- Solo quando ho effettuato questa operazione, sciacquo abbondantemente i capelli.
Nell'effetto finale noto i capelli non particolarmente morbidi, ma perfettamente districati. O per essere più precisi trovo le lunghezze morbidissime mentre li sciacquo, sotto l'acqua corrente, mentre una volta tamponati li avverto meno setosi, ma comunque perfettamente districati.


L'inci.
Ho molto apprezzato l'esposizione dell'inci del prodotto sul sito e sulla confezione, in cui viene indicata anche la natura della materia prima (emulsionante, tensioattivo, condizionante etc). Questo può essere anche un punto di partenza per studiare alcune materie prime, attraverso una lettura così guidata dell'inci. Quello che mi incuriosiva della formulazione era capire quale ingrediente donasse a Maca delle Ande l'effetto condizionante tipico del balsamo. Questo è dato dal Behentrimonium Chloride, un emulsionante e condizionante delicato e utilizzato proprio per la sua capacità di conferire ai capelli setosità e morbidezza. L'effetto rinforzante ed anticaduta è dato dalla polvere di maca, ingrediente principe della formulazione e che da nome al prodotto, dall'olio di ricino e quello di cartamo, senza dimenticare le proprietà degli oli essenziali contenuti: quello di petitgrain (che ammetto non avevo nemmeno mai sentito nominare), di pompelmo, di zenzero e di rosmarino. La polvere di Maca, da cui prende il nome il prodotto. Anche il sito, alla voce Descrizione del prodotto, offre interessanti indicazioni circa questi ingredienti, in maniera semplice ma completa.



Spero con questo articolo di aver risposto a qualche dubbio circa l'utilizzo di un prodotto che noto incuriosisce molto, sia per la formulazione solida e sia per il doppio uso di shampoo+balsamo.
E voi, avere mai provato i prodotti Ethical Grace? In particolare, conoscete lo shampoo+balsamo Maca delle Ande? Fatemi sapere le vostre opinioni in merito!