Flower 58

lunedì 17 settembre 2018

Sana 2018: la mia esperienza !

Ciao a tutti,
torno a scrivere sul sito dopo la mia esperienza a Sana 2018, vissuta anche in questa occasione con intensità dopo un periodo di grande attesa. Come molti di voi sapranno questa è stata per me la quinta esperienza in fiera, e dopo anni non posso non riconfermare le mie impressioni positive su questo evento che accoglie ogni anno migliaia di visitatori a Bologna. Mi scuso in anticipo per il ritardo nella pubblicazione di questo articolo, ma desideravo proporvi qualcosa di completo con qualche descrizione delle principali novità proposte quest'anno in fiera, e non un semplice elenco di foto.

lunedì 3 settembre 2018

Crema al luppolo per il seno Remedia

Ciao a tutti, oggi vorrei parlarvi di un prodotto prettamente femminile, che ho avuto modo di utilizzare in questi mesi dopo averlo acquistato online. Sto parlando della Crema al luppolo tonificante per il seno, dell'azienda Remedia.

lunedì 27 agosto 2018

Maschere viso in tessuto Gyada Cosmetics

Ciao a tutti,
in questo nuovo articolo vorrei parlarvi delle novità Gyada Cosmetics arrivate poco tempo fa a casa mia. In particolare oggi vorrei porre l'attenzione sulle maschere in tessuto che hanno destato subito tantissima curiosità tra gli amanti del marchio ma anche tra chi non conosceva questa azienda di Catania che in breve tempo si è fatta apprezzare da tantissime persone per i suoi prodotti certificati AIAB, Cruelty Free e Nickel Tested.


Vi lascio QUA il sito dell'azienda che rivende al pubblico con spese di spedizione di €6,90 e gratuite per ordini di importo superiore ai €29,90. Le modalità di pagamento accettate dall'azienda sono contrassegno, paypal, carta di credito e carta ricaricabile. Se vi dovesse interessare è possibile scoprire tutti i rivenditori online
 e fisici nell'apposita sezione sul sito ufficiale. Come ben sappiamo due sono state le grandi novità lanciate ultimamente dall'azienda, il fluidi gel modellante, ad effetto morbido o definito, e le maschere di cui come anticipato ci occuperemo oggi.

LE MASCHERE IN TESSUTO.

Come si presentano.
Le maschere in tessuto Gyada Cosmetics sono realizzate con Cellulosa 100% vegetale e con le caratteristiche di ogni prodotto del marchio: Vegan, Nickel Tested e certificate AIAB.
Vengono vendute contenute in bustine colorate con apertura a strappo. Sulla parte frontale troviamo il numero della maschera con l'indicazione del prodotto e la durata di applicazione di 15 minuti, con il numero di lotto impresso di lato.


Sul retro troviamo in tutte le versioni le modalità di utilizzo e le avvertenze in doppio lingua italiano e inglese, oltre all'elenco degli ingredienti; in basso troviamo infine i lordi di certificazione, i recapiti dell'azienda e il codice a barre. Al suo interno è presente la maschera, di colore bianco e bene imbevuta nel liquido. La maschera si presenta di un tessuto molto morbido e dalle dimensioni piuttosto importanti, con comodi fori per naso, bocca e occhi, con proporzioni comode per adattarsi anche ai visi più grandi.
Vi lascio QUA il link alla sezione del sito in cui trovate l'elenco delle maschere, che hanno un costo di euro 4,90 l'una.


Come vengono descritte / come si utilizzano;
Queste sono le tipologie di maschere, con le relative indicazioni dell'azienda.

N. 1 maschera idratante.
Ideale per pelli disidratate, sia giovani che mature, questa maschera si rivela utile per ristabilire l'idratazione cutanea, per una sensazione di immediata freschezza sulla pelle.


N. 2 maschera lenitiva.
Ideale per pelli sensibili e reattive, sia giovani che mature, questa maschera è utile per ristabilire le normali condizioni fisiologiche della pelle, favorendo il ripristino della barriera della pelle con un'azione disarrossante e lenitiva anche sulla pelle con couperose.


N. 3 maschera esfoliante/illuminante.
Ideale per tutti i tipi di pelle, con azione antiossidante e utile per promuovere il rinnovo cellulare, migliorando l'aspetto generale della pelle.


N. 4 maschera effetto rimpolpante.
Ideale per pelli mature con rughe, per contrastare i segni di espressione. Migliora l'idratazione del tessuto cutaneo con un'azione antiossidante,  rendendo la pelle più compatta ed elastica.


N. 5 maschera anti age/effetto tensore.
Ideale per pelli secche, mature e rilassate. Grazie agli ingredienti contenuti fa apparire la pelle più distesa con un'azione idratante, elasticizzante e rivitalizzante.


N. 6 maschera purificante.
Ideale per pelli grasse ed impure, anche con acne. Questa maschera è in grado di svolgere una mirata attività antimicrobica utile per ridurre la formazione di impurità.


N. 7 maschera astringente.
Ideale sia per pelli secche che grasse con pori dilatate. Questa maschera si rivela utile per ridurre la produzione di sebo e la riduzione di pori dilatati, con un effetto purificante e e astringente.


N. 8 maschera opacizzante.
Ideale per pelli miste che tendono a lucidarsi nella zona T. Questa maschera contiene ingredienti assorbenti ed opacizzanti capaci di svolgere un'azione riequilibrante e purificante.


L'azienda suggerisce di usare le maschere in maniera regolare, circa 2 o 3 a settimana. Il tempo di posa suggerito è di 15-20 minuto, massaggiano poi i residui di prodotto fino al completo assorbimento, oppure rimuovendoli con del cotone.
Solamente la maschera n. 3, esfoliante ed illuminante, va sempre risciacquata dopo l'uso.

Come le ho utilizzate.
Dopo aver lavato il viso e legato i capelli ho aperto la confezione e aperto con delicatezza la maschera, posandola poi sul viso facendo combaciare i fori per gli occhi, il naso e la bocca. Quando ho potuto mi sono poi rilassata da stesa (solo raramente ho provato a compiere qualche attività in piedi), attendendo per le prime applicazioni circa 15-20 minuti, e successivamente arrivando anche ai 40-45 minuti. Ho poi rimosso la maschera e massaggiato il liquido rimasto sul viso, lavando il viso solo per la numero 3, come indicato, per cui ho effettuato prima un leggero massaggio. In alcuni casi ho ripiegato la maschera dopo l'uso e l'ho riposta nuovamente nella sua bustina, usandola una seconda volta a distanza di qualche giorno. Alcune maschere le ho utilizzate tenendole un po' in frigo prima dell'applicazione.


Cosa ne penso.
Non ho molti termini di paragone con le maschere in tessuto, eppure visto il momento particolare in cui le ho utilizzate ero molto curiosa di verificare l'effetto. L'estate 2018 è stata infatti caratterizzata da una mancanza di tempo ed energie costante, che si è tradotta in poca voglia anche per trattamenti simili: in questa occasione l'opportunità di avere un prodotto pronto si è rivelata una rassicurante consapevolezza. Ho usato queste maschere pur non essendo tutte particolarmente indicate per la mia pelle, ma volevo farmi un'idea generale per parlarvene, pur non essendo stata per alcune la tester ideale. Come detto ho trovato queste maschere molto comode da usare, particolarmente rinfrescanti nelle giornate più calde se usate togliendole dal frigorifero.


Il liquido di cui sono imbevute si rivela sufficiente per trattare a lungo la pelle: trovo che il tempo indicato dall'azienda sia anche troppo breve dal momento che la maschera inizia a dare segnali di poco liquido presente nel tessuto dopo molto più tempo. L'ho quindi tenuta in posa per circa 15 minuti solamente con l'intento di usarla una seconda volta dopo pochi giorni, richiudendola bene nella sua bustina. In questo modo può essere usata anche per due applicazioni, un numero maggiore trovo sia difficoltosa sia per via del liquido che mano a mano si asciuga dal tessuto e sia per una questione igienica.


Pur contenendo attivi differenti non ho trovato una differenza abissale a livello di effetto finale tra le maschere, probabilmente perchè con un solo utilizzo di prodotto per tipo non ho potuto godere a pieno delle proprietà di ciascuno.
Con tutte le maschere ho però notato la pelle estremamente idratata e morbida: alla fine del tempo di posa il viso appariva riposato, anche con alcune maschere mi hanno provocato sensazioni non particolarmente piacevoli: la maschera n. 3 (esfoliante/illuminante) per esempio mi ha iniziato a bruciare sul viso dopo una decina di minuti e dopo averla sciacquata sono rimasta con una sensazione di gelo sul viso per una ventina di minuti. Anche la maschera n. 6 (purificante) mi ha provocato qualche fastidio in termini di bruciore e rossore, probabilmente per la presenza dell'olio di malaleuca che talvolta mi fa questo effetto.  Le maschere che mi hanno maggiormente soddisfatto a livello di resa ed effetto finale sono state la numero 1 (idratante), n. 2 (lenitiva) e la n. 8 (opacizzante). Essendo curiosa di conoscere l'effetto sulla pelle con l'utilizzo prolungato di uno stesso tipo non escludo di acquistare qualche maschera di una di queste tipologie per provare qualche settimana di trattamento.
Per il momento sono rimasta dunque piacevolmente colpita dall'utilizzo di queste maschere, che ritengo comunque di poter valutare parzialmente come prima impressione (pur avendone utilizzate otto): non ho idea su come queste siano con un uso prolungato.

Inci.
L'inci di queste maschere presenta molti attivi che differiscono a seconda della tipologia delle maschere, ma anche molti ingredienti in comune presenti in differenti percentuali.
Tra quelli presenti in tutte e otto le maschere leggiamo l'acqua, l'aloe, la glicerina, il propanediol (solvente, emolliente ed umettante), la gomma xantana, l'Ethylhexylglycerin (conservante) e il Tetrasodium Glutamate Diacetate (chelante).

Inci della maschera n. 6 (purificante/pelli grasse)
Gli ingredienti che differiscono in queste maschere sono invece gli attivi, nello specifico:

N. 1 maschera idratante: complesso idratante costituito da attivi tra cui l'urea, succo di aloe, acqua di fiori d'arancio, acido jaluronico a triplice peso molecolare, estratto di malva ed estratto di uva.
N. 2 maschera lenitiva: complesso protettivo costituito da 5 oligoelementi ottenuti mediante fermentazione biotecnologica, vitamina F, succo d'aloe, pantenolo, acqua di rose, estratto di calendula, estratto di camomilla, estratto di mirtilli e ribes.
N. 3 maschera esfoliante/illuminante: succo di aloe, acqua attiva di melograno, estratto di pomodoro e bacche di goji, acido lattobionico,
N. 4 maschera effetto rimpolpante: complesso antietà costituito da estratto di betulla, centella, boswelia, caffeina, acido ialuronico. Contiene inoltre estratto di equiseto, tè verde e acqua attiva di uva.
N. 5 maschera antiage-age/effetto tensore: contiene un complesso antiage costituito da proteine ad alto peso molecolare derivate dall'olio di Argan. Contiene poi acido jaluronico ad alto e basso peso molecolare, succo d'aloe, estratto di ibisco, ginkgo biloba ed equiseto.
N. 6 maschera purificante: contiene un complesso purificante costituito da estratto di serenoa e ginepro, olio essenziale di malaleuca, estratto di bardana e propoli.
N. 7 maschera astringente: estratto glicerico di limone, rosmarino, serenoa, ginepro.
N.8 maschera opacizzante: caolino, serenoa, ginepro, estratto di timo e bardana.


Questa è stata la mia esperienza con le maschere per il viso in tessuto Gyada Cosmetics.
Vi incuriosisce questa tipologia di prodotti o rimanete fedeli alle classiche maschere da spalmare?
Fatemi sapere che cosa ne pensate con un commento!

                                                             

mercoledì 22 agosto 2018

Deodorante in pasta al propoli di Greenatural

Ciao a tutti,
oggi vorrei parlarvi finalmente di un prodotto che vi cito spesso, ma di cui non avevo ancora scritto un articolo. Parliamo di un argomento spinoso, non facile talvolta da affrontare e che può creare qualche imbarazzo. Sto parlando della sudorazione e di efficaci prodotti per affrontarla.
Vi racconto dunque la mia esperienza con il deodorante in pasta al propoli di Greenatural, che ho scoperto per caso anni fa, e che non ho più abbandonato.

martedì 14 agosto 2018

Latte detergente Antos Cosmesi

Ciao a tutti, in questo nuovo post vorrei parlarvi di un prodotto super apprezzato sia da me che da tante amiche sul web. Vi cito molto spesso questo prodotto sui miei canali e anche se si tratta di una referenza conosciutissima vorrei fornirvi qualche informazione in più per coloro che non l'hanno mai provata
Sto parlando del Latte Detergente con olio di albicocca, miele e camomilla dell'azienda Antos Cosmesi.


lunedì 6 agosto 2018

Fondotinta Bifasico MissTrucco Green Ethic

Ciao a tutti, in questo nuovo articolo vorrei parlarvi di un prodotto che ho già acquistato per la seconda volta e che ho provato in diverse situazioni. Sto parlando del Fondotinta Bifasico Ecobio di MissTrucco, acquistato nelle tonalità Skin durante il periodo invernale e Intense Beige in estate.

lunedì 30 luglio 2018

Gyada Cosmetics: gel micellari Renaissance

Ciao a tutti, in questo articolo vorrei continuare a raccontarvi la mia esperienza con la linea Renaissance di Gyada Cosmetics, di cui qualche tempo fa vi ho descritto le acque micellari. A distanza di diversi mesi dall'uscita di questi prodotti vorrei continuare la presentazione della linea concludendo con i gel micellare.