Flower 58

mercoledì 28 febbraio 2018

Eterea Cosmesi Naturale: Fondotinta Fluido Opacizzante

Ciao a tutti, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho acquistato piuttosto ad occhi chiusi. 
Non avevo letto molte recensioni in merito, non conoscevo la marca e non ho avuto modo di verificare il colore della tonalità dal vivo, ma ho voluto comunque mettere alla prova il Fondotinta Fluido Opacizzante n. 2 (pelle rosata) dell'azienda Eterea Cosmesi Naturale.  L'azienda (in cui ho trovato grande disponibilità chiarendomi alcuni dubbi sulla loro pagina facebook) utilizza solamente packaging riciclabile al 100%, con grande attenzione non solo per l'uomo (attraverso la formulazione di prodotti con ingredienti performanti), ma anche per l'ambiente. Le confezioni sono invece piuttosto differenti da quelle a cui siamo abituati per questi tipi di prodotti: le linee semplici e i colori classici ed eleganti richiamano poco i flaconi verdi, decorati da foglioline e nomi che richiamano alla naturalità del prodotto, ma che ne mantengono comunque queste caratteristiche. Potete farvi un'idea migliore di questa azienda attraverso il sito ufficiale della stessa, che vi lascio a QUESTO link, che rivende i prodotti acquistabili anche attraverso i rivenditori (che si possono leggere nella sezione Rivenditori Autorizzati).


Come si presenta
Il fondotinta fluido opacizzante Eterea si presenta contenuto in un contenitore da 30 ml, con dosatore a pressione che preleva dosi piuttosto piccole di prodotti se si spinge poco l'erogatore. Il tubetto, con etichetta adesiva e dettagli a contrasto in plastica lucida argentata, è contenuto in una scatola di cartone marrone che si distingue per la cura dei  dettagli, come il sigillo in ceralacca che rifinisce il packaging. Il tubetto riporta le indicazioni di utilizzo in doppia lingua, il logo dell'ente certificatore e i riferimenti dell'azienda, mentre nella scatola esterna troviamo l'elenco degli ingredienti, il codice a barre, l'indicazione del PAO (6 mesi), la descrizione in doppia lingua. Il prodotto erogato si presenta invece come una crema dal colore rosa piuttosto deciso, con una consistenza piuttosto pastosa e con un odore che non mi fa impazzire, piuttosto deciso ma che fortunatamente si attenua dopo l'applicazione del prodotto sul viso.




Come viene descritto/come si utilizza

L'azienda descrive questo fondotinta come un innovativo trattamento che delinea con tre tonalità la bellezza del viso, con formule supercoprenti per un colorito uniforme che dura tutta la giornata. Va distribuito in maniera uniforme sul viso e sul collo, preferibilmente dopo l'utilizzo di due prodotti viso della stessa azienda. 

Come l'ho utilizzato.
Trattandosi di un prodotto piuttosto denso ho preferito non utilizzare le dita per la stesura, temendo che in questo modo potessero formarsi segni causati da un'applicazione poco accurata. Ho quindi usato solamente dei pennelli per l'applicazione, a setole corte e fitte, dosando il prodotto prima sul dorso della mano (miscelandolo anche con un altro fondotinta) e poi prelevandolo poco per volta. Ho trovato fondamentale usare poco prodotto per volta in quanto va lavorato con cura per evitare accumuli antiestetici, e nel mio caso si è rivelata fondamentale una buona idratazione precedente, per evitare che il prodotto evidenzi zone di eccessiva secchezza. 


Cosa ne penso.
Fatico molto a valutare questo prodotto perchè la colorazione che ho acquistato è completamente sbagliata per il mio incarnato e mi domando anzi a chi possa stare bene una simile colorazione: le ragazze con sottotono rosato è facile che lo trovino troppo scuro, mentre le ragazze con la carnagione più scura è probabile che fatichino ad usarlo proprio per questo colore fin troppo rosato.
Nel mio caso comunque una base già molto chiara di partenza ha reso praticamente impossibile l'utilizzo di questo prodotto così come acquistato: la differenza con il mio incarnato è tanta che utilizzo questo prodotto praticamente come blush, per scaldare gli zigomi.


Sto riuscendo comunque ad utilizzare questo prodotto in dosi minime, mischiandolo ad altri fondotinta che potrei usare anche senza alcuna aggiunta, ma di cui non mi dispiace la tonalità più calda che si va a creare con questa piccola aggiunta. In questo modo temi mi durerà veramente tantissimo tempo, ma al momento è l'unico modo che mi pare possa rendere possibile l''utilizzo di questo prodotto. Amo invece l'effetto sulla pelle: il viso appare levigato, senza zone di lucidità anche dopo diverse ore dalla sua applicazione e sconsiglierei questo prodotto a chi cerca un effetto molto naturale, vedo-non vedo: l'effetto sulla pelle è quasi al pari dei fondotinta siliconici, ben evidente sulla pelle ma senza che questa risulti appesantita. Non uso spesso la cipria dopo il fondotinta e visto che si tratta di un prodotto che non non lucida il viso non ne ho sentito nemmeno la mancanza. Se non fosse per il colore completamente sbagliato dunque si tratta di un prodotto che avrei molto gradito e il cui effetto dura a lungo sulla pelle: per questo valuterò l'acquisto di questo fondotinta anche in altra colorazione, pur trovando la gamma delle tonalità piuttosto limitata, considerando soprattutto il fatto che questa nello specifico trovo sia davvero poco portabile.

Dal sito /www.etereacosmesi.it. Clicca sull'immagine per ingrandire


Inci
La formulazione di questo fondotinta è a base di biossido di titanio, ingrediente che dopo l'acqua è presente in quantità maggiore. Troviamo poi idrolato di salvia sclarea, (da agricoltura biologica così come la glicerina) e l'ottidodecanolo, utile per la stendibilità del prodotto. Il componente Octyldodecyl Stearoyl Stearate viene invece impiegato nella produzione di make up per la sua funzione legante, emolliente ed idratante. Gli emulsionanti impiegati sono invece il Sucrose Palmitate e il Glyceryl Stearate, mentre come co-emulsionante troviamo il Cetearyl Alchool.  Troviamo poi un mix di silice, mica e ossidi che conferiscono il colore del prodotto e la coprenza, mentre altri estratti, burri e oli (come quello di karitè) contribuiscono a rendere questo prodotto un fondotinta piuttosto  confortevole sulla pelle.


Spero, con queste indicazioni, di avervi fatto conoscere un prodotto che a me ha molto incuriosito proprio perchè non ho potuto sfruttare al meglio le sue caratteristiche (e temo che nemmeno prendendo un po' di colore questo sarà possibile), ma come per ogni recensione va considerata la soggettività dell'esperienza, che può far si che questo fondotinta sia invece magari molto apprezzato a qualcuno di voi!

E voi, conoscete questo prodotto dell'azienda Eterea Cosmesi Naturale?
Sto finendo anche un altro prodotto di questa azienda, il balsamo per tatuaggi, potrebbe interessarvi un articolo anche su questo?

                                       


2 commenti:

  1. Ciao! Interessante la tua recensione... Volevo sapere che tonalità di fondotinta hai usato tra le 3 disponibili?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ho usato la tonalità n. 2, pelle rosata!

      Elimina