Flower 58

mercoledì 11 aprile 2018

The Real Balm: novità Antos 2018

Ciao a tutti,
oggi vi voglio parlare di un prodotto dell'azienda Antos Cosmesi che ho avuto modo di ricevere e provare in anteprima pochi giorni dopo l'annuncio del lancio di questo prodotto, che avverrà il 13 aprile 2018. Vi lascio QUA il link al sito di Antos, per poterla conoscere meglio.
Più volte vi ho parlato di questa azienda Ozzano Monferrato, che ripone in ogni singolo prodotto che formula le caratteristiche su cui è fondata l'azienda: semplicità ed essenzialità, creatività ed un'estrema cura di ogni dettaglio, dalle formulazioni alle confezioni, passando anche per le iniziative promosse dall'azienda, come le giornate in cui aprono il laboratorio al pubblico per far vivere a tutti gli interessati il clima che si respira in un laboratorio cosmetico, ed assistere allo stesso tempo alla creazione dei prodotti messi in commercio.
Oggi vorrei però concentrare tutta la mia attenzione su questo nuovo prodotto: The Real Balm, facendo un confronto con il precedente burrocacao presente nel catalogo dell'azienda, ormai fuori produzione.


Il paragone.
Pur essendo un prodotto non più in commercio (perchè sostituito appunto da The Real Balm) ho pensato che potesse essere interessante un paragone con il vecchio burrocacao della stessa azienda, che si vestiva di un pack uguale a quello dei rossetti. Le principali differenze che ho riscontrato sono state sull'effetto finale sulle labbra (il vecchio burrocacao risultava più lucido e visibile) e sull'odore, che in questo caso è presente, mentre nella vecchia versione non erano presenti fragranze e aromi. Se da una parte il nuovo The Real Balm ha un effetto discreto, non lucido culle labbra, che potrebbe risultare più piacevole sugli uomini, dall'altra parte troviamo in questo nuovo prodotto una profumazione dolce che non a tutti potrebbe piacere.
Come benefici sulle labbra entrambi hanno ottimi risultati: lo stick in foto della vecchia versione del burrocacao mi è stato regalato, dopo aver finito alla velocità della luce il primo stick!

Dopo queste breve indicazioni scopriamo però in maniera più approfondita The Real Balm.



Come si presenta.
Il prodotto si presenta come un classico stick per burrocacao, in plastica bianca in dose da 5,5 ml. Sopra vi è apposta l'etichetta che presenta uno sfondo verde scuro con scritte a contrasto bianche e dettagli argentati. Sulla parte frontale troviamo il nome del prodotto, sovrastato da una corona stilizzata, mentre sul retro possiamo leggere invece le indicazioni dell'azienda, l' INCI del prodotto e il PAO, di 24 mesi. Il numero di lotto è impresso a caratteri neri sulla base dell stick. All'interno il burrocacao si presenta come uno stick bianco, delicatamente profumato con note che ricordano quelle della vaniglia, senza aromi particolari. Il prodotto è già presente sul sito di Antos, ma attualmente non acquistabile. Sarà disponibile appunto a partire dal 13 aprile, venduto al prezzo di euro 3,49.


Come viene descritto / come si utilizza
L’azienda descrive The Real Balm come un balsamo labbra completamente vegetale, creato per esaltare e curare le labbra ogni giorno grazie alla sua formulazione derivata dai rossetti Antos e dall’esperienza dell’azienda in prodotti per le labbra. Protegge e lenisce senza lucidare ed è pensato anche per migliorare la resa e la durata del rossetti se utilizzato come base make up.


Come l’ho utilizzato
Un usato questo prodotto con costanza durante le vacanze pasquali, prevalentemente stendendolo sulle labbra nel corso della giornata, e di sera in un generoso strato prima di andare a dormire anche sul contorno labbra che ho spesso secco. Incuriosita dalla descrizione dell'azienda ho poi voluto metterlo alla prima anche come base make up. A volte ho effettuato prima un leggero scrub per rimuovere le pellicine in eccesso, mentre altre volte l'ho semplicemente applicato per poi stendere sopra il rossetto cremoso o liquido, o anche solo per definire il contorno labbra con una matita da sfumare poi verso l'interno, per un effetto curato ma più naturale.

Cosa ne penso.
Premetto che le mie labbra sono spesso secche, dunque utilizzo quotidianamente burro di cacao, e di notte anche burro di karitè puro. Per questo mio grande utilizzo di prodotti simili ho usato The real Balm con grande curiosità. La prima cosa che ho notato è stata la profumazione molto dolce, che personalmente trovo gradevole ma che a seconda dei momenti mi risulta leggermente fastidiosa (va sottolineato però che io non amo avere prodotti troppo profumati sempre sotto al naso, e che in generale preferisco altre note olfattive). Il prodotto si stende piacevolmente sulle labbra, che effettivamente risultano subito visibilmente curate e morbide, senza alcuna traccia di lucido, dettaglio che mi fa pensare a questo prodotto come adatto anche agli uomini. Non essendo uno stick particolarmente morbido va scaldato qualche attimo sulle labbra per far si che rilasci la giusta dose di prodotto, e una volta applicato mantiene le labbra morbide e curate per diverso tempo, ma ho preferito comunque riapplicarlo più volte perchè non si avverte quasi sulle labbra a differenza di molti altri prodotti (solitamente dalla consistenza più morbida), che sembrano quasi impastare.


Ho poi provato anche l'utilizzo come base per rossetto, indicazione che maggiormente mi incuriosiva. Solitamente uso il burro di cacao prima di truccarmi, applicato con abbastanza anticipo da far si che quando trucco le labbra questo non è quasi più presente superficialmente, rimuovendolo con un pezzo di carta se noto troppo prodotto ancora presente sulle labbra. In questo caso invece ho usato il burro di cacao appena prima: un leggero strato e subito dopo il rossetto. In questo caso mi è necessario fare una distinzione: il risultato è stato variabile a seconda del rossetto utilizzato. In caso di tinte, o di rossetti già molto scriventi e dalla consistenza più dura l'effetto finale è stato comunque buono, con labbra morbide e colorate in maniera uniforme, senza che il rossetto entrasse nelle pieghe delle labbra. Il rossetto non mi sembra sia durato di più il termini di applicazione, ma si è rovinato in maniera più "uniforme", e dunque risultando meno sgradevole alla vista anche se non più perfetto. Sui rossetti più morbidi, come gli stessi Antos, l'effetto invece non mi ha pienamente soddisfatta: il colore sembrava "spostarsi", fino ad uscire dal contorno labbra anche utilizzando delle matite per definire il contorno labbra. Un buon utilizzo è stato invece per me proprio con il solo utilizzo delle matite labbra. Dopo aver applicato il burrocacao ho steso la matita per definire le labbra e poi ho sfumato il colore leggermente verso l'interno, per rendere tutto più omogeneo. Questa è senza dubbio l'utilizzo che maggiormente mi è piaciuto, anche se prediligo usare The Real Balm come burrocacao quotidiano, da portare sempre con me (per la notte prediligo invece prodotti che persistono di più sulle labbra. 


Inci.
Antos porta da sempre avanti una filosofia di semplicità ed essenzialità, e anche in questo caso troviamo una formulazione ridotta al minimo indispensabile per rendere il prodotto ottimale e gradevole. Il primo ingrediente che leggiamo nell'inci il, il Vegetable Olus Oil, è un olio di origine vegetale che deriva dall'olio di palma e di cocco, che raramente h otrovato nei cosmetici utilizzati.
Successivamente troviamo un altro ingrediente che deriva dall'olio di cocco, ovvero il Caprylic Capric Triglyceride, e diverse cere e oli utili al benessere delle labbra, come l'olio di oliva e il burro di mango e di illipe. In particolare non conoscevo bene quest'ultimo burro, che viene utilizzato nei prodotti per le labbra come sostituzione del più noto burro di cacao. Quella di The Real Balm è come detto di una formulazione completamente vegana.


Spero di avervi fatto conoscere al meglio questo prodotto, che ho provato con tanta curiosità, e per cui ringrazio l'azienda Antos Cosmesi di avermi dato l'opportunità di provarlo in anteprima!
Vi suggerisco di seguire l'azienda in ogni suo canale, che cura e gestisce con grandissima attenzione. Su Instagram per esempio è appena uscita la comunicazione di un'altra novità 2018: il tonico alla rosa damascena della linea Giappone, di cui posso solo immaginare lo splendido profumo!

A presto, con il prossimo articolo!

                                            


Nessun commento:

Posta un commento