Flower 58

lunedì 26 marzo 2018

Bagnodoccia Antiossidante Quantic Licium

Ciao a tutti, in questo nuovo articolo vorrei farvi conoscere un'azienda che ho avuto modo di conoscere in occasione di Sana 2017, evento in cui sono stata invitata presso il loro stand.
Sto parlando di Quantic Lucium, una giovane azienda di Lucca composto da due imprenditrici toscane, Martina e Francesca, già immerse nel campo della cosmesi lavorando in una bioprofumeria. Di questa azienda ho avuto modo di provare il Bagnodoccia Antiossidante con frutti di bosco e limone, ma diversi sono i prodotti che l'azienda propone.


Quantic Licium nasce con il desiderio di entrare nelle case dei consumatori con prodotti performanti adatti a tutti e con prezzi accessibili. A mio parere, per quello che ho avuto modo di vedere e per il prodotto che ho utilizzato ci riesce perfettamente, creando un filo ("licium", appunto), che collega le necessità quotidiane ad uno stile di vita sostenibile.


Nel 2016 l'azienda propone 9 referenze: un detergente purificante, un detergente riequilibrante per pelli sensibili, un detergente intimo, uno shampoo doccia, un bagno doccia, una crema corpo, Un balsamo per capelli, una crema mani e un trattamento per unghie, tutti certificati AIAB.
Vi lascio QUA il link al sito, in cui è possibile leggere le schede tecniche complete di inci di ogni singolo prodotto, che Martina e Francesca propongono in diversi formati per incontrare le esigenze di tutti. Cliccando su formato di proprio interesse si viene infatti rimandati al sito Tiare srl, le cui spese di spedizione sono di €6,50 fino ad un importo di spesa di €35,00, €4,50 per ordini fino a €50,00 e gratuite al di sopra. Il sito accetta pagamenti con paypal, Postepay e bonifico bancario, con spedizioni in Italia con tempistiche di 24/48h.

I prodotti allo stand Quantic Licium a Sana 2017

Diversi sono però i rivenditori di questo marchio, che riassumo nell'immagine e di cui vi lascio i link dei siti o gli indirizzi nel caso di negozi fisici.

Clicca sull'immagine per ingrandire

Rivenditori online (clicca sul nome per visitare il sito di ciascuno shop):


Rivenditori fisici:

Natura e Bellezza: Piazza Giuseppe Garibaldi 7/a Lonigo
Pianobio Parafarmacia: via Vignola 24, Somma Lombardo
Magie di Sapone: via Olimpiadi 13, Vigodarzere
Farmakos Ponsacco: via Rospicciano, 1 Ponsacco
La Casa del Fiordaliso: via Guerrazzi 24/26, Pontedera
L’Elefante Bianco: via Olevano Romano 223, Roma
Tiaré Pisa: Via San Martino 15, Pisa
Tiaré Bio Eco Cosmesi: via Mordini 9/11, Lucca


Ma passiamo ora a parlare del prodotto che ho provato, una vera coccola sotto diversi punti di vista.

Come si presenta.
La versione che ho ricevuto io a Sana 2017 di questo bagnodoccia è il formato minore, da 75 ml, ed è acquistabile al prezzo di euro €4,90. Si tratta di un tubetto di plastica morbida simile a quello solitamente usati per i dentifrici, con apertura a scatto. La versione da 250 ml costa invece €8,80, mentre il flacone con dispenser da 1000 ml è venduto ad €14,90.


Il flacone è stampato con un motivo rigato a contrasto bianco e fuxia (in questo caso, ogni prodotto ha il proprio colore caratteristico), con il logo dell'azienda alla base della grafica. Sul retro troviamo la descrizione del prodotto in doppia lingua italiano-inglese, con i consigli d'uso e le avvertenze. Successivamente leggiamo l'inci, le indicazioni dell'azienda, la dose e il codice a barre, con i loghi delle certificazioni (il prodotto è interamente vegano), in cima il numero di lotto impresso. Il prodotto all'interno si presenta come un fluido trasparente, non troppo liquido, con un profumo che ho subito amato: un mix tra frutti di bosco e note olfattive acidule, agrumate, date dal limone.

Come viene descritto/come si utilizza
L'azienda indica questo bagnodoccia come un prodotto che detergente delicatamente rispettando l'equilibrio della pelle anche sensibile, i cui estratti (di lampone, di camomilla e di malva) lo rendono anche un prodotto antiossidante, lenitivo e protettivo. Si utilizza diluendo una piccola quantità di prodotto in acqua e poi risciacquando accuratamente.


Come l'ho utilizzato. 
Nonostante io sia dotata di vasca a casa ho preferito utilizzare questo prodotto direttamente sulla spugna, o massaggiandolo sulla pelle direttamente: usando piccole dosi per volta ho potuto utilizzarlo facilmente senza sprechi, lavando bene tutte le zone del corpo. Mi è capitato in alcuni casi di utilizzarlo anche come parte cremosa per rendere più piacevole scrub e prodotti esfolianti privi di parte acquosa nella confezione.



Cosa ne penso.
La cosa che mi ha subito colpito di questo prodotto è stata proprio la profumazione: non amo particolarmente le note dei frutti di bosco, ma questo mix con il limone ha fatto si che io apprezzassi subito il prodotto, in cui ho avvertito le note olfattive che tanto amo. Sulla pelle il prodotto si è rivelato piuttosto delicato, ma devo precisare che difficilmente sono particolarmente sensibile a prodotti simili, che invece si fanno sentire dopo il lavaggio lasciandomi spesso la pelle secca soprattutto sulle zone delle gambe e delle braccia. In questo caso non ho riscontrato problemi simili, che comunque ultimamente ho in maniera molto limitata trattando quotidianamente la pelle con prodotti idratanti e nutrienti. Sulla pelle alla fine si avverte un profumo molto delicato, non particolarmente persistente, ma molto piacevole proprio perchè non troppo forte. 
Anche come parte cremosa per esfolianti si è rivelato un prodotto utile, anche se solitamente prediligo formulazioni più dense e corpose per questo tipo di utilizzi, che comunque sono piuttosto rari e riservati ad esfolianti particolarmente "forti".

Clicca per ingrandire - Foto da www.quantic-licium.bio

Inci.
L'inci di questo prodotto inizia, ovviamente, con l'acqua, e continua con i tensioattivi presenti: Sodium Cocoyl Sarcosinate, Cocamidopropyl Hydroxysultaine (dal potere irritante davvero bassissimo se abbinato, come in questa formulazione, alla Cocamidopropyl betaine), e infine il Coco Glucoside e Glyceryl Oleate, apprezzato per la grande delicatezza.
Troviamo poi tra gli ingredienti il cloruro di sodio (Sodium Chloride), apprezzato in prodotti simili come viscosizzante.  Diversi sono poi gli estratti contenuti: di lampone, di frutti di bosco, di camomilla e di malva, con proprietà antiossidanti, lenitive e protettive. Altri ingredienti contenuti sono poi il limone, la glicerina, la fragranza e il conservante.

Io e Francesca, con il trattamento per unghie e il balsamo per capelli Quantic Licium

Spero che questo breve articolo possa essere utile a qualcuno, per conoscere meglio questa giovane azienda composta da donne dinamiche e super disponibili, con cui ho avuto il piacere di scambiare una bellissima chiacchierata a Sana 2017 davanti a tutti i prodotti Quantic Licium, e che ringrazio ancora per l'opportunità e per la disponibilità!

                                            

1 commento:

  1. ciao, ho scoperto stasera il tuo blog, interessantissimo! Buona Pasqua!
    Mi sono iscritta, se ti va di ricambiare, questo è il mio blog (anche io sono appassionata di bio)
    https://amoriemeraviglie.blogspot.it/
    ciao e grazie!

    RispondiElimina