Flower 58

lunedì 3 dicembre 2018

Acqua Micellare SO'BiO étic

Ciao a tutti, in questo articolo vorrei parlarvi di un prodotto che ho usato per diverso tempo, avendolo acquistato a gennaio 2018. Mi sono trovata infatti a dover gestire una totale mancanza di prodotti struccanti, necessitando dunque di un prodotto efficace e non troppo costoso che potesse giungere a casa mia in tempi brevi. La mia scelta è dunque ricaduta sull'Acqua Micellare di SO'BiO étic, all'aloe vera. Si è trattato di un acquisto basato unicamente sul sentito dire, non avendo mai provato prima questo prodotto.


Come prima cosa, qualche parola sull'azienda, che già amo per il fondotinta Audacieux.
SO'BiO étic è un marchio Lea Nature, brand leader francese per quel che riguarda la cosmesi biologica. L'azienda si distingue per i prodotti di qualità grazie alle formulazioni accurate e sempre oggetto di verifiche e revisioni, con cosmetici approvati ECOCERT e formulati dunque senza l'impiego di parabeni, siliconi e profumi di sintesi. 
Grazie alla distribuzione capillare del brand (nella mia città la trovo anche nei supermercati ben forniti) e dei prezzi accessibili SO'BiO étic si rivela un marchio alla portata di tutti, grazie anche alla grande tipologia di prodotti che propone, tra make up, prodotti per il viso e prodotti per il corpo. Qualora voi siate interessati all'acquisto di questo prodotto vi segnalo che l'ho acquistato su Macrolibrarsi, ecommerce che amo particolarmente e di cui vi lascio QUA il link, ma è possibile scoprire meglio l'azienda sul sito ufficiale, in francese, a QUESTO link, in cui è presente anche il negozio di tutti i prodotti Lea nature, oppure nella sezione "Dove trovare i nostri prodotti" ("Où trouver nos produits") inserendo l'area geografica di proprio interesse.

Ma parliamo ora dell'acqua micellare all'Aloe Vera, cosmetico su cui, a mio parere, c'è molto da dire.


Come si presenta.
Quest'acqua micellare si presenta al consumatore come un liquido al pari dell'acqua, che produce schiuma se agitato, trasparente e apparentemente priva di profumazione.
Il flacone è di plastica trasparente in dose da 500 ml, riciclata per il 25%, e si veste di un'etichetta chiara e gradevole alla vista. Sulla parte frontale troviamoil nome del marchio e del laboratorio, con una breve descrizione del prodotto in francese e degli ingredienti di cui è privo. In alto troviamo a decorazione un'immagine che intreccia il colore verse all'azzurro/grigio dell'acqua, unendo bene l'idea dell'aloe vera impiegata per la preparazione di quest'acqua micellare. Sempre sulla parte frontale è visibile un bollino che indica il prodotto come biologico. Sul retro troviamo diverse informazioni riportate in doppia lingua italiano e inglese (la parte in italiano è stata applicata con un'etichetta, probabilmente apposta con la lingua del paese in cui vengono commercializzati i singoli pezzi).
Troviamo riportata la descrizione del prodotto e a chi è indicato con i consigli l'uso, mentre in basso troviamo il logo ECOCERT con il Pao (di sei mesi), il numero di lotto, il codice a barre e i riferimenti dell'azienda. Il foro di uscita è piuttosto largo, considerando che si tratta di un prodotto completamente acquoso, e viene chiuso da un tappo di plastica rosa con apertura a scatto.
Il prezzo di questo prodotto si aggira tra gli 8,00 e i 9,00 euro.


Come viene descritto / come si utilizza.
L'azienda descrive questo prodotto come un concentrato di di virtù idratanti, rigeneranti e con proprietà lenitive e rinfrescanti. Perfetta per pelli sensibili e reattive, quest'acqua micellare permette una detersione delicata del viso, degli occhi e delle labbra. Si utilizza applicandola con un batuffolo di cotone sulle zone da trattare, riapplicandola più volte se necessario e può essere utilizzata anche senza risciacquo.


Come l'ho utilizzata.
Ho usato questo prodotto sia con dischetti di cotone che con pad struccanti in tessuto, sia per una semplice detersione del viso che come struccante. Come mia abitudine preferisco sempre prima lavare il viso con acqua calda, e se il trucco è particolarmente tenace usare anche un detergente cremoso da sciacquare, per poi limitare l'uso dell'acqua micellare in zone circoscritte, senza dover indugiare troppo nella zona degli occhi vicino alla mucosa. Solo raramente mi sono trovata a struccare il viso senza far sciogliere prima il trucco, e ho applicato più volte l'acqua micellare su pad struccanti o dischetti puliti, per assicurarmi di non far entrare negli occhi piccole particelle di trucco, pur tenendoli ben chiusi. Ho provato inoltre questo prodotto un paio di volte anche senza risciacquarlo, ma per la maggior parte degli utilizzi ho scelto di sciacquare con acqua tiepida o fresca il viso appena deterso.


Cosa ne penso.
In passato brutte esperienze con acque micellari mi avevano un po' spaventato dall'utilizzo di questi prodotti, pur essendo consapevole che l'esperienza varia sulla base degli ingredienti contenuti. Dopo aver però cambiato idea in merito dopo l'utilizzo di un'acqua micellare che ho amato alla follia ho scelto di mettere alla prova anche questa di SO'BiO étic, incuriosita dalle recensioni e dal prezzo davvero vantaggioso. Ho trovato l'utilizzo pratico di questo prodotto semplice e comodo, non reso complicato dal foro di uscita piuttosto largo che inizialmente mi spaventava un po'.


Sebbene io utilizzi da anni ormai i pad in tessuto per la detersione del viso nel caso di prodotti così liquidi fatico un po' di più a gestire il loro utilizzo, avendo sempre l'impressione di usare molto più prodotto del necessario. Ho quindi trovato come compromesso l'uso principale dei pad struccanti, per poi semmai ritoccare e perfezionare la pulizia nelle zone più delicate usato con dolcezza un dischetto di cotone.
Ho tentato di struccare anche il trucco waterproof, riscontrando risultati discreti, pur non essendo il prodotto che preferisco per questa tipologia di make up resistente anche all'acqua.


Ho trovato il prodotto piuttosto delicato sulla pelle, mentre negli occhi mi è capitato a volte di avvertire un leggero fastidio, come un bruciore non troppo intenso, che si attenuava fino a sparire nel giro di pochi secondi. Sulla pelle invece non ho riscontrato problemi in termine di delicatezza, anche se dopo l'uso (prima di sciacquare) ho avvertito la pelle tirare leggermente, senza provocarmi bruciore, ma con una sensazione comunque non troppo piacevole che mi ha fatto propendere per il risciacquare il viso ad ogni utilizzo, anche quando non avvertivo questa sensazione (cosa che preferisco fare sempre, a prescindere dal prodotto, quando si tratta di prodotti simili per la detersione). Nel complesso la mia esperienza con questo prodotto è stata positiva, dopo aver avuto qualche incertezza iniziale per comprendere al meglio come utilizzarlo, ma senza riscontrare mai fastidi particolarmente grandi da rendermi difficoltoso o sgradevole l'utilizzo. 


Inci.
L'inci di questa acqua micellare si compone di diversi ingredienti utili per la pelle sensibile e reattiva, tutti di origine biologica. Troviamo infatti l'acqua di camomilla, l'acqua floreale di rosa e l'estratto di aloe vera, ingredienti ampiamente apprezzati in quanto ben tollerati e molto dolci sulla pelle.
Altro ingrediente utile in questo prodotto è il bisabololo, utilizzato di frequente in prodotti simili proprio per la sua azione lenitiva.
Nell'inci è inoltre presente la voce Parfum (Fragrance) evidentemente non di sintesi così come regola il disciplinare che certifica questo prodotto.


Spero con questo articolo di avervi fatto conoscere un prodotto che ho ritenuto una buona sostituzione rispetto ad altri prodotti simili che già conosco e utilizzo con soddisfazione.
Vi ricordo come sempre che questa è la mia personale esperienza con il prodotto dopo averlo acquistato e utilizzato per diverso tempo e nelle modalità indicate, ma trattandosi di un'esperienza soggettiva questa può essere differente per le diverse persone che impiegano il prodotto!


                                             



Nessun commento:

Posta un commento